Joost, la televisione del futuro (prossimo)?

In effetti La vita in diretta e L’isola dei famosi ci hanno un po’ stufato.
Cosa ne direste di avere a disposizione canali televisivi da tutto il mondo, poter usare un motore di ricerca per trovare negli archivi tutti i filmati che parlano di squali e chiacchierare on-line con chi sta vedendo il nostro stesso programma?
E’ la scommessa che sta dietro al progetto Joost, attualmente in fase di test , che proclama di voler mettere insieme semplicemente “il meglio della TV e il meglio di Internet“.
Sicuramente gli ideatori del progetto, se non di TV, di Internet se ne intendono parecchio: sono Janus Friis e Niklas Zennström, cioè i fondatori di Kazaa e di Skype. Quest’ultimo, l’applicazione per telefonare gratuitamente via pc, è stato venduto l’anno scorso ad e-Bay per 2,6 miliardi di dollari e quindi anche i fondi per sostenere il nuovo progetto non sono un grosso problema.
Al momento i punti di forza di Joost sembrano essere la semplicità di utilizzo e la qualità del video, ma il successo si giocherà sui contenuti e quindi sugli accordi che verranno stipulati con i network televisivi e i produttori di film.

www.joost.com

Una Risposta to “Joost, la televisione del futuro (prossimo)?”

  1. Inviti per la beta di Joost. « tech&roses Says:

    […] Inviti per la beta di Joost. Ho a disposizione 2 inviti per diventare beta tester di Joost. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: