Fastweb, ma che caspita stai facendo?

Una breve digressione nel personale, per raccontare una storia che ha dell’incredibile.

In ufficio abbiamo da diversi anni linea Internet e linea telefonica gestite da Fastweb. Devo dire che ci siamo sempre trovati piuttosto bene.

A ottobre, come era già accaduto alcune altre volte, non paghiamo in tempo la fattura, arriva un sollecito di pagamento e ordiniamo subito un bonifico con valuta 6 novembre, prevedendo di pagare giustamente anche la mora dovuta al ritardo.

Bene. Verso fine novembre arriviamo una mattina in ufficio e non c’è linea. Non possiamo connetterci a Internet e non possiamo fare telefonate (possiamo solo riceverle). Chiamiamo immediatamente con il cellulare l’assistenza Fastweb e scopriamo che il nostro bonifico non risultava e semplicemente ci avevano disattivato, senza ulteriori comunicazioni. Inviamo via fax gli estremi del bonifico effettuato (dal fax del vicino perchè il nostro non è attivo) e aspettiamo fiduciosi. Passano 1 giorno e mezzo, e una ventina di telefonate, prima che la linea venga riattivata. Voi vi rendete conto, vero, di cosa significhi non essere collegati a Internet e non potere usare il telefono? Praticamente chiudere e andare a casa.

Passano 15 giorni. Nuovo black-out. Ci hanno di nuovo disattivato la linea senza alcun preavviso perchè continuano a non vedere il nostro bonifico. Mandiamo un estratto conto della nostra banca, che testimonia l’avvenuta operazione. Passa 1 giorno, litri di bile e coronarie messe a dura prova. Ci riattivano la linea. Un’altra giornata di ritardo sul lavoro da fare.

Passano altri 20 giorni, so che non ci crederete ma la scena si ripete. Questa volta ci chiedono una dichiarazione della nostra banca che il bonifico è stato effettivamente eseguito. Ci guardiamo l’un l’altro esterefatti e sfiniti, con la sensazione di vivere all’interno di un incubo ricorrente. Forniamo la documentazione richiesta (mezza giornata spesa tra banca, telefonate, fax, ecc.)

Oggi, 31 gennaio, i signori di Fastweb hanno pensato bene di disattivarci per la quarta volta la linea, sempre elegantemente senza alcun preavviso, perchè non riescono a vedere un bonifico in valuta 6 novembre e nonostante la montagna, ormai, di documentazione a loro fornita. La signorina, gentile, dell’assistenza clienti ci ha detto: “… si, quella banca ci sta dando dei problemi, la prossima volta che dovete fare un bonifico ditemelo che vi do gli estremi di un’altra banca”.

Fastweb, ma ce l’avete con noi? Cosa dobbiamo fare oltre che cambiare fornitore? Ma vi sembra normale??? Chi ci rimborsa per il tempo/denaro perso a causa vostra???

Una Risposta to “Fastweb, ma che caspita stai facendo?”

  1. Pat Says:

    ho avuto lo stesso allucinante problemema vostro.
    vi chiedo di mettervi in contatto con me, sono in causa con fwb con questa vicenda, avrei bisogno di vostra testimonianza.
    semplicemente potere raccontare la vostra esperienza.
    se la mia causa ha successo potrete usarla per chiedere anche voi il rimborso del danno.
    Saluti

    P.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: