Social networking batte siti porno.

The Economist ha pubblicato un articolo, riassunto qui, secondo cui negli USA il traffico generato dai siti porno sta diminuendo simmetricamente alla crescita del traffico generato dai siti di social networking (chat, community, ecc) che stanno per guadagnare il primo posto.

Poi, in molti casi, i contenuti di questi siti di social networking riguardano guarda caso il sesso, ma questo è un altro discorso.

ustrafficgraph.gif

Mi ha stupito comunque, nel grafico, il rapporto tra Net communities and chat e i motori di ricerca. I primi hanno superato il volume di traffico dei secondi verso maggio 2006 e se ne stanno sempre più distanziando.

2 Risposte to “Social networking batte siti porno.”

  1. max - la piccola casa Says:

    Beh spero che questo cmporti anche all’avvicinamento delle persone e mixing culturale, soprattutto facendo considerare maggiormente l’essere umano come tale e non come merce.

    complimenti per il blog!

    max
    http://lapiccolacasa.blgspot.com

  2. tiix Says:

    @ max eh si , quanto tu dici sarebbe davvero una bella cosa! e gazie per i complimenti🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: