La cena, le donne, la tecnologia.

Leggendo post e commenti relativi alla Girl Geek Dinner ho trovato diverse obiezioni da parte di chi alla cena non ha partecipato, riassumibili, estremizzando, nelle seguenti posizioni:

1. aiuto! che paura/tristezza! sembra una setta di isteriche sacerdotesse devote a qualche fredda divinità tecnologica

niente di più lontano dalla varia, entusiastica, timida, sfacciata, struggente, appassionata, scostante, normale, speciale umanità che ho incontrato l’altra sera. Tra i mille discorsi ascoltati e scaturiti con estrema facilità tra persone che spesso non si erano mai incontrate prima, pochissimi erano incentrati esclusivamente sulla tecnologia

2. ma se era una cena di donne, cosa ci facevano gli uomini?

non vogliamo la riserva indiana o il gineceo dove alle donne è permesso parlare tra di loro. La difficoltà di conciliare i diversi ruoli che una donna può ricoprire e la scarsa presenza femminile in alcuni settori lavorativi o nelle posizioni manageriali non dovrebbero essere argomenti esclusivamente femminili. Riuscire a esprimere al meglio le potenzialità delle donne potrebbe portare a un miglioramento di tutta la nostra società: è un tema che riguarda anche gli uomini, io credo

3. perchè soltanto 20 uomini?

ma così, anche un po’ per ridere e provocare. Come ha raccontato l’ideatrice, Sarah Blow, siccome gli eventi dedicati alla tecnologia sono sempre a maggioranza maschile, proviamo a ribaltare la situazione e vediamo l’effetto che fa

e poi era anche solo una cena, con un giusto, a mio parere, equilibrio tra spunti e stimoli e leggerezza.

Almeno, questo è quello che ne ho capito io e… mi è piaciuto molto🙂

Tag: , ,

7 Risposte to “La cena, le donne, la tecnologia.”

  1. elasti Says:

    anche per me è stato un grande piacere! alla prossima!

  2. lalui Says:

    Esattamente quello che hai detto tu. Nulla da aggiungere.
    Piacere di averti finalmente conosciuta.
    Alla prossima magari scambiamo 2 parole in più.

  3. tiix Says:

    @ elasti
    a presto, sempre più fescion ;-)!

    @lalui
    Con molto piacere, spero ci sia presto l’occasione

  4. Roberta Milano Says:

    e che dire di noi due che compravamo i gormiti in autogrill per i nostri bimbi a casa… Molto GEEK!

  5. tiix Says:

    @ roberta milano
    Geek del Popolo dei Cuoridimamma😉

  6. lapaoly Says:

    Sai che mi sa che hai capito giusto?😉
    Noi forse non ci siamo conosciute, speriamo nella prossima, che dici?
    Baci!

  7. tiix Says:

    @lapaoly
    Bene🙂 No, non ci siamo conosciute, ma alla prossima occasione rimediamo senz’altro, ciao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: