Archive for aprile 2008

Depressione post scrutinium.

aprile 15, 2008

Ma perchè non succede mai qualcosa di entusiasmante, bello, interessante, o anche solo vagamente sensato? Uffa 😦

Ecchebuzz!

aprile 4, 2008

Interessata a comprendere il dilagante fenomeno del Buzz marketing, mi sono iscritta al sito di una nota società, che mi ha proposto una campagna su un notissimo detersivo.

Ora, io scrivo (va bene: ogni tanto scrivo, provo a scrivere… come volete 😉 ) di tecnologia. Siete sicuri che sono in target?

No, nel senso, mi risulta un po’ difficile entusiasmarmi così tanto per un bucato candido, da correre a scriverne su un blog che tratta di tutt’altro…

Ah, vuoi dire che il legame è che sul nuovo sito web del suddetto detersivo si può scaricare un widget Flash che mi suggerisce quando fare la lavatrice in base alle previsioni meteo? Sottile…

Ma c’è anche un pacco omaggio per il blogger! Che contiene:

– un campione del famoso detersivo, e va bene

– 5 mollettine magnetiche da attaccare al frigorifero (?)

– ma soprattutto l’inquietante famigliola di gattini che cambiano colore secondo il tempo

felini.jpg

Sì, ho capito l’arguto gioco intellettuale tra strumento tecnologico e strumento d’antan, però senti, io faccio una proposta: la prossima volta, il budget destinato all’acquisto e alla spedizione dei versicolori felini e financo delle mollettine magnetiche, lo destiniamo a finanziare un’attività socialmente utile? (vedi ad esempio) e io sarò felice di citare azienda e prodotto nel mio blog, rallegrandomi per l’intelligenza dell’iniziativa.

Ora vado a cercare un centrino all’uncinetto per metterci sopra i gattini… ;-P

Il 5 per mille.

aprile 3, 2008

Anche quest’anno con la dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5 per mille della propria IRPEF a finalità di interesse sociale.

I possibili destinatari sono:

  • enti del volontariato
  • enti della ricerca scientifica e dell’università
  • enti della ricerca sanitaria
  • associazioni sportive dilettantistiche

vedi normativa

Io il mio 5 per mille lo destinerò all’Associazione Diabete Giovanile Onlus, cf 95006480107

Profili aziendali su Linkedin.

aprile 3, 2008

pic_logo_119x32.gifLinkedin ha attivato recentemente un nuovo e interessante servizio rivolto a rappresentare le aziende, attraverso i profili dei dipendenti iscritti alla community.

Se, ad esempio, nel campo ricerca per la categoria People inseriamo “Microsoft”, otteniamo come di consueto l’elenco delle persone che hanno a che vedere con quella società, ma ora, prima dell’elenco, compare il link “Check out the Microsoft Company Profile”, che porta a questo nuovo servizio.

In questa sezione troviamo, oltre a una breve descrizione della società, un elenco sintetico dei dipendenti appartenenti al nostro Network, ordinati per gradi di distanza da noi, l’elenco degli ultimi assunti, quello relativo alle ultime promozioni o cambi di ruolo all’interno della società e infine quello dei profili più popolari, cioè delle persone più attive in Linkedin o il cui profilo è stato visualizzato più volte.

Inoltre, nella colonna di destra trovano spazio le aziende di provenienza della maggior parte degli attuali dipendenti Microsoft e le aziende a cui appartiene il maggior numero di loro contatti.

Seguono infine dati riassuntivi sulla società e dati statistici sulle figure professionali più rappresentate, le scuole di provenienza, l’età media e il genere dei dipendenti iscritti a Linkedin.

Mi sembra un ottimo modo di riproporre dati che sono già tutti disponibili all’interno della community, riaggregandoli in modo tale da creare nuovo valore: un colpo d’occhio su una realtà aziendale e sulle relazioni tra aziende.